Taviano, Via Massimo D'Azeglio, 14

Marina di Mancaversa, in via Camogli, 13

Il Salento, terra di ulivi e muretti a secco, è la parte più a sud della Puglia...

Cosa fare nelle sere d'Estate nel Salento

           

Musei del Salento

Musei del Salento

Un elenco dei musei attivi nel Salento completo di indirizzi ed orari di apertura




  • Pinacoteca d’Arte Francescana

    Museo Artistico di Lecce in via Imperatore Adriano, 79 – 73100 – Lecce (LE) – visualizza la mappa

La Pinacoteca espone dipinti di artisti pugliesi dal XIV al XIX secolo in una villa del ‘500, di proprietà dei frati francescani, è allestita nel palazzo Fulgenzio del ‘500 e ospita un centinaio di dipinti del cinquecento, seicento e settecento, per la maggior parte di derivazione da Luca Giordano e dal Solimena e provenienti da conventi francescani
pugliesi. I dipinti di soggetto sacro, realizzati da artisti locali, sono stati donati al convento dei Frati Minori.Tra i pittori di maggiore rilievo ricordiamo Giacomo da San Vito dei Normanni e Francesco da Martina Franca.

Giorni e Orari d’apertura: Visitabile su richiesta telefonica nelle ore 09,00 – 13,30 e ore 17,00 – 19,00.
Ingresso:libero.
Per informazioni: tel (+39) 0832 455009 – 0832 312160


  • Museo Provinciale “Sigismondo Castromediano”

    Museo Artistico e archeologico di Lecce – Viale Gallipoli, 30 – visualizza la mappa 

Il duca Sigismondo Castromediano, patriota e archeologo del XIX secolo, istituì nel 1868 quello che oggi è il più antico museo della Puglia. Il corredo vanta numerosi e antichissimi reperti provenienti da tutto il Salento, la più completa collezione di vasi attici a figure rosse, ceramiche messapiche, vasi e statue del periodo imperiale provenienti dall’anfiteatro. Inoltre, nelle due sale, Medievale e Barocca, è allestita una notevole collezione di dipinti, mentre un’altra sala è dedicata a opere del XIX e XX secolo da artisti ancora operanti sul territorio.

Giorni e Orari d’apertura: Aperto tutti i giorni dalle 9 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19.30 – Chiuso Domenica pomeriggio
Ingresso: libero.
Durata della Visita: 1 ora e 30 minuti
Per informazioni: tel (+39) 0832 307415 – 0832 683503 fax 0832 304435



  • Museo Missionario Cinese e di Storia Naturale 

    Via Monte San Michele, 4 – 73100 – Lecce visualizza la mappa

Opera Culturale dei frati minori del Salento. Per molti anni il sito del Museo Missionario Cinese di Lecce è stato un punto di riferimento per studenti a ricercatori. Il museo, ricco ed eterogeneo, espone tutto della cultura cinese: dalla seta, agli strumenti musicali, dalle pitture agli arazzi. Inoltre, vastissima è l’esposizione sulla fauna marina e terreste, piante, fossili e minerali. Il museo anticipa la vista reale con un Virtual Tour per rivedere con maggiore attenzione i luoghi che poi si andranno a visitare.

Per Visite guidate rivolgersi a padre Rosario
Per informazioni: tel (+39) 0832 392580 / 3407597150 / 099 9746045 – e-mail: conventosava@fratiminorilecce.org  –  sito web: www.museomissionariocinese.org

  • Museo Civico Messapico

    Museo Archeologico Via Kennedy, 1 – 73011 – Alezio (LE) – visualizza la mappa

Il Museo Civico Messapico è stato istituito nel 1982 all’interno del settecentesco palazzo Tafuri. Durante lavori urbani nel centro moderno della città sono stati rinvenuti reperti di grande importanza: notevoli sono gli ori e i gioielli del I sec a. C. apparteneti a una fanciulla
All’aperto, nello spazio antistante al museo, sono esposte diverse tipologie di tombe messapiche, databili tra il VI e il II secolo a. C.

Giorni e Orari d’apertura: martedì, giovedì e sabato 17.00 – 19.00 (consigliabile prenotazione)
Ingresso: libero.
Per informazioni: tel (+39)0833 282402 / 0833 281020 / 0833 202074 – email: bibliotmuseo@alice.it


  • Museo Civico di Storia Naturale del Salento
    Corso Europa, 95, 73021 Calimera (LE) – visualizza la mappa

Il Museo espone nelle vetrine numerosi fossili, conchiglie, insetti, rettili, uccelli e mammiferi.

Giorni e Orari d’apertura:
settembre
dal martedì al sabato: 16.00 – 19.00 (ultimo ingresso 18.00)
domenica: 10.30 – 19.00 (ultimo ingresso 18.00)

dal 1 ottobre al 30 aprile
solo domenica: 10.30 – 16.00 (ultimo ingresso 15.00)

maggio
dal martedì al sabato: 16.00 – 19.00 (ultimo ingresso 18.00)
domenica: 10.30 – 19.00 (ultimo ingresso 18.00)

dal 1 giugno al 31 agosto
dal martedì al sabato: 17.00 – 20.00 (ultimo ingresso 19.00)
domenica: 10.30 – 20.00 (ultimo ingresso 19.00)

lunedì chiuso

Per informazioni e costi: tel (+39) 0832 875301 / 324 8898814 (orario segreteria: tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.30).
Sito web: www.museocalimera.it
Prenotazione guida: info@msns.it


  • Casa Museo e del Circolo Ghetonìa

    Via Costantini 52 – 73021 – Calimera (LE) visualizza la mappa

Nel 2003 è stata istituita, all’interno di una casa a corte la “Casa-museo della Civiltà Contadina e della Cultura Grika” Ghetonìa. Sono stati conservati ed esposti oggetti della cultura materiale disposti per argomento nei vari ambienti (dalla cucina alla casa, dalla campagna all’artigianato e alle tradizioni, fino alla storia, l’archeologia, l’architettura). Otto spazi coperti sono adibite alle esposizioni e una terrazza sulla quale vengono organizzate manifestazioni su lingua, musica e cultura grike, oltre che laboratori didattici. Il percorso verso il mondo grìko passa da oggetti, foto, testi e musica.

Giorni e Orari d’apertura: Maggio-Settembre, giorni feriali h. 10-13 e h. 17-21; Ottobre-Aprile, giorni feriali h. 10-13 e h. 16-19
Ingresso: libero.
Per informazioni: tel (+39) 0832 873557 cel 339 4894120 – email info@ghetonia.it


Museo di reperti religiosi. Il Museo è interamente dedicato alla figura di San Pompilio Maria Pirrotti, le cui spoglie sono conservate nella chiesa di Campi Salentina a lui consacrata. Fu sacerdote nel XVIII secolo. La collezione è costituita da oggetti a ppartenuti al santo e di statue in cartapesta in arte sacra che lo raffigurano.

Giorni e Orari d’apertura: da concordare telefonicamente
Ingresso: offerta libera.
Per informazioni: tel (+39) 0832 791034 fax 0832 797114


  • Museo Comunale della Ceramica 

    Piazza Municipio, 12 – 73020 – Cutrofiano LE – visualizza la mappa 

Istituito nel 1985 il museo raccoglie e conserva antichissime terrecotte degli artigiani locali
Cutrofiano è ancora oggi un centro attivo per la produzione di ceramiche artistiche
Il percorso del Museo si svolge seguendo una linea cronologica che va dalla preistoria ai giorni nostri, articolandosi in quattro sezioni: archeologica, sezione tecnologica, sezione antripologica.

Giorni e Orari d’apertura: Aperto tutti i giorni eccetto i giorni festivi, il mercoledì mattina ed il sabato pomeriggio – mattina 9.00 – 12.30; pomeriggio 16.30 – 20.00
Ingresso: libero.
Per informazioni: tel (+39) 0836 512461 – email bibliotecacutrofiano@virgilio.it


  • Museo Civico “Pietro Cavoti”

    Palazzo della Cultura Piazza Alighieri, 51 – 73013 – Galatina (Le) – visualizza la mappa

il Museo Comunale di Galatina è stato istituito il 15 gennaio 1936 e dedicato a Pietro Cavoti grande studioso di storia, letteratura, archeologia, arte e particolarmente interessato allo studio della Basilica di S. Caterina d’Alessandria Il patrimonio di oggetti esposti nel museo è disposto secondo un percorso storico-artistico che consente di illustrare la storia di Galatina.

Giorni e Orari d’apertura: da Mercoledì a Domenica ore 09.30 – 13.00; Lunedì, Mercoledì, Venerdì e Sabato ore 16.30 – 20.00
Ingresso: libero.
Per informazioni: tel (+39) 0836 565340 / 0836 561568 – email info@museocavoti.it


  • Museo Civico “E. Barba”

    Via A. de Pace, 108 – 73014 – Gallipoli (LE) – visualizza la mappa

Il museo è diviso in:
MUSEO CIVICO “EMANUELE BARBA”
Martedì – Mercoledì – Giovedì – Venerdì: dalle ore 9.30 alle ore 12.30
Sabato e Domenica: dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.30

“MUSEO DEL MARE”
Martedì: dalle ore 10.00 alle ore 13.00
Venerdì: dalle ore 16.00 alle ore 19.00
Sabato: dalle ore 10.00 alle ore 12.00

SALA “COLLEZIONE COPPOLA”
Martedì e Venerdì: dalle ore 16.00 alle ore 19.00
Sabato: dalle ore 9.30 alle ore 12.30

Per informazioni: tel (+39) 0833 264224 / 3475229123 fax 0833 262030 – email amartgallipoli@gmail.com


  • Museo e Pinacoteca “Giulio Pagliano”

    Monastero S. Maria della Consolazione, provinciale Martano – Borgagne – 73025 – Martano (LE) visualizza la mappa

Museo allestito all’interno del Monastero di Santa Maria della Consolazione dove sono esposte opere di vari artisti donate al museo da collezionisti privati. E’ dedicata all’artista gallipolino Giulio Pagliano dove sono esposte numerose delle sue opere donate dalla moglie al monastero. Un’area è dedicata alle collezioni di medaglie, cartine geografiche e oggetti di uso quotidiano. Notevole è la raccolta di monete risalenti al Regno di Napoli. Interessanti sono le opere di altri artisti di scuola napoletana, pugliese e salentina fra i quali del galatinese Gioacchino Toma.

Per informazioni: tel (+39)0836 575214 Fax 0836 574642 Cell. 3393050435 (Milena)
Prenotazioni foresteria e biblioteca: email: info@cistercensimartano.com
Sito web: www.cistercensimartano.com


 

  • Museo Diffuso delle Sculture in Pietra Leccese

    Via Salvatore Trinchese, 36 – 73025 – Martano (LE)

Museo a cielo aperto, le cui opere sono distribuite fra le strade e le piazze della cittadina. Istituito nel 1992 con lo scopo di promuovere la cultura della pietra leccese


  • Museo Civico di Paleontologia e Paletnologia “Decio de Lorentiis”

    via Vittorio Emanuele, 117 – 73024 – Maglie (LE) visualizza la mappa 

Il Museo istituito nel 1960 dal Gruppo Speleologico Salentino, fu riconosciuto con Decreto Interministeriale nel 1965 tra i Musei Minori non Statali.
Espone collezioni private donate al museo e, al centro di tutto, vi è l’uomo e le fasi del popolamento del territorio, le sue antichissime origini e gli strumenti litici e ossei del Neandertal e del Sapiens Sapiens

E’ suddiviso in sezioni:
I sezione: Geologia e Paleontologia
II sezione: Paleolitico e Arte preistorica
III sezione: Neolitico ed Età dei Metalli

Visite tematiche:
La piattaforma carbonatica e i fossili
La formazione della Pietra Leccese e la fauna marina
Paleolitico e Glaciazioni
La fauna pleistocenica e le ventarole
Le fasi finali del Paleolitico e l’Arte preistorica
La civiltà neolitica
Età dei Metalli e Società protostoriche
Culti delle società agricole e pastorali

Giorni e Orari d’apertura: Gli orari giornalieri possono subire alcune oscillazioni annuali, si consiglia di contattare la reception, +39 0836 485820.
Ingresso: il museo offre occasioni di gratuità e sconti. Clicca quì per maggiori informazioni
Per informazioni: tel/fax (+39) 0836 485820 – e-mail: museo@comune.maglie.le.it


  • Museo Archeologico dei Ragazzi

    via San Gregorio Armeno, 178 – 73048 – Nardò (LE)  visualizza la mappa

Il museo dei ragazzi non è un vero e proprio museo, ma un laboratorio che segue le moderne teorie e attività didattiche museale: copie, ricostruzioni, riproduzioni di oggetti preistorici sono esposti nel “museo” e Mister Caveman, un personaggio -guida riprodotto sui pannelli e schede esplicative, contestualizza gli oggetti partendo dall’origine dell’uomo e giungendo fino alla prima età del ferro

Per informazioni: tel/fax (+39) 0832 631164 cell (39) 320 9581398 – e-mail museodeiragazzi@libero.it
Sito web: museodeiragazzi.it


  • Museo Diocesano di Arte Sacra

    Palazzo Lopez y Rojo, Piazza Basilica, 2 – 73028 – Otranto (LE) visualizza la mappa

Espone provenienti da luoghi sacri e in particolare dalla Cattedrale di Otranto
Nel piano terra si trovano il lapidario e la sezione di scultura, al primo piano una cospicua collezione dei dipinti, al secondo è allestita una sezione dedicata alle arti applicate.

Giorni e Orari d’apertura: mar.-dom. 10.00-13.00/16.00-20.00 (da giugno a settembre) – sab., dom., e festivi 10.00-12.00/16.00-18.00 feriali su richiesta (da ottobre a maggio) – chiuso il lunedì
Ingresso: Adulti: € 2,5 – dai 13 ai 17 anni e oltre 65 anni: € 1,50 – gruppi oltre 10 persone: € 1,00 – Fino a 12 anni: gratuito
Per informazioni: tel (+39) 0836 801133 0833 512690 fax 0836 801382 – email curia@otranto.chiesa.it / curia.otranto@anet.it


  • Museo dei manifesti

    Via F.lli De Jatta, 6 – 73052 – Parabita (LE)

Il Museo raccoglie circa 70.000 manifesti di epoche diverse e divise in sezioni: cinema, teatro, turismo, pubblicità, politica. Fondato nel 1982 da Rocco Coronese, artista, docente e direttore dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone, ospita una vastissima collezione di manifesti.

Per informazioni: tel (+39) 0833 593109


 

  • Museo Pinacoteca “Enrico Giannelli”

    Palazzo Ferrari, Via Vittorio Emanuele II 6, 73052 Parabita visualizza la mappa

Quarantattre quadri e dieci sculture, opere di Francesco Saverio Altamura, Giuseppe Casciaro, Vincenzo Caprile, Camillo Miola, Salvatore Petruolo, Raffaele Giurgola, Vincenzo Gemito e Achille D’Orsi, donati al comune di Parabita da Enrico Giannelli ed esposte nelle sale di palazzo Ferrari e rappresenta uno spaccato della scuola napoletana dell’Ottocento e inizi del Novecento.

Giorni e Orari d’apertura: su richiesta e su prenotazione
Ingresso: libero.
Per informazioni: tel (+39) 0833 593109 / 388 6993620 – email ilaboratorioparabita@alice.it


Allestito, in un vecchio palmento del 1891 nel centro storico di Parabita, il museo del vino: macchinari disposti secondo il ciclo di raccolti e produzione del vino. Tutti gli oggetti, strumenti, suppellettili legati al processo di vinificazione e alla loro vendita sul mercato con etichette, stampe, riviste opuscoli pubblicitari ecc..

Giorni e Orari d’apertura: lunedì, mercoledì e venerdì 16:00 – 20:00
Ingresso: libero.
Per informazioni: tel (+39) 388 6993620 – email ilaboratorioparabita@alice.it


Museo allestito nell’antico palazzo Briganti nel centro di Parabita nel 1998. Le stanze della servitù ospitano oggetti e strumenti del mondo contadino e raccontano i momenti del sfera familiare e lavoratica

Giorni e Orari d’apertura: lunedì, mercoledì e venerdì 16:00 – 20:00
Ingresso: libero.
Per informazioni: tel (+39) 388 6993620 – email ilaboratorioparabita@alice.it


  • Museo della Civiltà Messapica

    Piazza Dante, 1 – 73037 – Poggiardo (LE) visualizza la mappa

Il Museo custodisce ed espone circa 200 oggetti, di origine messapica, selezionati e disposti nelle Sala della terra, Sala del fuoco, Sala dell’aria.

Giorni e Orari d’apertura: da Martedì a Domenica ore 9,00 – 12,00 e ore 17,00 – 20,00. Chiuso il Lunedì
Ingresso: libero.
Per informazioni: tel (+39) 0836 904350 – email parcodeiguerrieri@alice.it


  • Museo degli Affreschi della Cripta di Santa Maria degli Angeli

    Piazza Episcopo, 1 – 73037 – Poggiardo (LE) visualizza la mappa

Gli affreschi esposti nel Museo decoravano le pareti della Cripta di Santa Maria degli Angeli, che si trova nel centro del paese, vicino alla Chiesa Madre. Inaugurato nel 1975, il Museo ospita gli affreschi che erano stati rimossi per essere restaurati e riportati all’originale splendore.Il mUseo riprende la pianta originale della cripta e al suo interno sono stati sistemati gli affreschi nello stesso ordine originale, montati su dei telai.

Giorni e Orari d’apertura: Sabato ore 16-19; Domenica: ore 9-12 e 16-19 (su prenoatzione telefonica)
Ingresso: libero.
Per informazioni: tel (+39) 0836 904114 / 0836 901221


  • Museo Della Civiltà Contadina
    Palazzo dei Duchi Paternò in piazza del Popolo – 73054 – Presicce (LE) visualizza la mappa

Museo realizzato grazie alle donazioni dei privati cittadini. Il museo è suddiviso in sale tematiche, “la stanza del fuoco, la stanza dell’acqua, la stanza della terra, la stanza del tempo”, ed espone circa 300 oggetti tra attrezzi da lavoro appartenuti ai contadini, calzolai, artigiani, maniscalchi, muratori ecc. Di recente è stato restaurato l’antico orologio del campanile della Chiesa Matrice, fabbricato nel 1879.

Giorni e Orari d’apertura: Domenica 10,30 – 12,00; Giorni feriali su prenotazione
Si organizzano escursioni sul territorio
Ingresso: libero.
Per informazioni: tel (+39) 339 7474418 – email museoapertopresicce@libero.it


  • Museo di Biologia Marina

    Via Vespucci, 13/17 – 73010 – Porto cesareo (LE) visualizza la mappa

Il Museo di Biologia Marina “Pietro Parenzan” ha sede presso la sede di Villa Lucisani. I reperti, di notevole importanza, sono esposti seguendo la volontà del fondatore del Museo, Pietro Parenzan, e cioè trasmettere al visitatore notizie importanti relative all’habitat ed alle abitudini di vita degli organismi esposti. Significativa è la ricostruzione di un tratto di scogliera popolato da uccelli marini tra i quali spicca il rarissimo airone biano dalnome scientifico Casmerodius Albus. Vanta una ricca esposizione didattica riguardante l’allevamento di mitili, fouling e la formazione delle egagropile dai detriti di Posidonia. Inoltre ricca collezione di molluschi e un campionario pressoché completo dei pesci dello Ionio

Per informazioni: tel (+39) 0833 569502 / 0832 298854 – email museo.biologiamarina@unisalento.it
Sito web: museobiologiamarina.unisalento.it


  • Museo del Vino della Terra d’Arneo

    Via Scipione Monaco – 73015 – Salice Salentino LE visualizza la mappa

Il Museo del Vino della Terra d’Arneo è in località Castello Monaci (Salice Salentino). Il percorso culturale del museo si svolge all’interno di uno stabilimento vinicolo risalente agli anni ’30 del Novecento ed espone reperti tutti provenienti dalla tenuta agricola di cui lo stabilimento fa parte. Testimonianze della vita agricola, delle attività di produzione del
vino e delle funzioni e usanze della vita domestica nella tipica casa contadina del Salento.

Per informazioni: tel (+39) 0831 666071


  • Museo civico di Arte Contemporanea

    Palazzo Ducale – Piazza Garibaldi, 12 – 73016 San Cesario Di Lecce (LE) visualizza la mappa

Il Palazzo Ducale è stato ricostruito nella seconda metà del XVII secolo sulle fondamenta di una fortezza cinquecentesca di cui rimangono alcune tracce. Nel piano attico del palazzo è ospitato il Museo Civico d’Arte Contemporanea istituito nel 1979 dove vengono esposte pitture, sculture e grafiche di Calò, Cappello, Francesco e Carlo Barbieri, De Filippi, d’Amato.

Per informazioni: tel (+39) 0832 205366


  • Museo delle Tradizioni Popolari Abbazia di S. Maria delle Cerrate

    E’ un Museo artistico a Saquinzano in provincia di Lecce presso la  Strada Provinciale Casalabate-Squinzano – 73100 – visualizza la mappa 

Il Museo è allestito nei locali adiacenti all’Abbazia di Santa Maria di Cerrate de 1200
Il museo è diviso in due grandi sezioni: una è dedicata all’esposizione di frammenti architettonici del romanico pugliese, provenienti dall’Abbazia e l’altra oggetti della tradizione rurale, cioè strumenti e attrezzi del lavoro contadino e le meravigliose ceramiche, terrecotte e statue in cartapesta dell’antica produzione artigianale del Salento. In altri locali sono stati ricostruiti gli ambienti domestici delle famiglie del Salento: la cucina completamente attrezzata, la camera da letto con le sue suppellettili e la stanza dei telai dove le donne tessevano preziosi tessuti.
In un caratteristico ipogeo, due frantoi e alcune vasche per la macina delle olive nella loro posizione originaria.
All’interno della chiesa si conservano tracce di splendidi affreschi risalenti al XIII secolo.

Giorni e Orari d’apertura: da martedì a sabato ore 09.00 – 13.30 e dalle ore 14.30-19.30; domenica ore: 09.00 – 13.30;
Chiusura settimanale: lunedì.
Per informazioni: tel(+39) 0832 361176 – 0832 307415 fax 0832 304435


  • Museo Civiltà Contadina e delle Tradizioni Popolari del Salento

    Palazzo Ducale, Piazza Garibaldi, 1 – 73058 – Tuglie (LE) visualizza la mappa

Fondato nel 1982, all’interno del seicentesco Palazzo Ducale, espone, nelle sue 16 stanze, una rilevante raccolta di oggetti di uso quotidiano, attrezzi da lavoro e giochi dei bambini fatti a mano. Nella monumentale cucina inghisa, si conservano e arredano l’ambiente, pentole, stoviglie e contenitori. Inoltre strumenti per la tessitura, telaio del ‘700, camere da letto, palmento, lavanderia e la cappella privata.

Per informazioni: tel (+39) 0833 596038 cel 368 581059 – email info@civiltacontadina.com


  • Museo Civico Archeologico “Salvatore Zecca”

    Via Della Zecca, 1 – 73059 – Ugento (LE) visualizza la mappa

Il Museo custodisce reperti archeologici rinvenuti ad Ugento, racconta quindi la vita degli ugentini nelle diverse fasi cronologiche.

Per informazioni: tel (+39) tel: 0833 555819 / 0833 554843 cell: 329 3915527 – e-mail info@archeostudio.com; sistemamuseale@comune.ugento.le.it
sito web: www.sistemamusealeugento.it


top


“Il museo è uno dei luoghi che danno l’idea più elevata dell’uomo.” – André Malraux, La psicologia dell’arte, 1947/49 

Musei del salento-elenco dei musei salentini

Musei del salento-elenco dei musei salentini